• ASTAR PLUS 60 CAPSULE MOLLI
ASTAR PLUS 60 CAPSULE MOLLI

ASTAR PLUS INTEGRATORE UTILE PER LE FUNZIONALITA' VISIVE 60 CAPSULE MOLLI

Integratore alimentare a base di carotenoidi, omega 3 e zinco, utile per favorire e proteggere le funzionalità visive.

-15%

42,00 € 35,70 €

: 934716679

ASTAR PLUS

Integratore alimentare a base di carotenoidi, omega 3 e zinco, utile per favorire e proteggere le funzionalità visive.

La sua particolare composizione rende Astar Plus capsule un integratore alimentare completo di tutti i nutrienti che possono essere utili per difendere i tessuti oculari, ed in modo specifico la retina, dagli effetti nocivi di radiazioni luminose e radicali liberi. La sua assunzione costituisce un valido supporto al metabolismo delle cellule retiniche ed è particolarmente utile per proteggere la cellula dai processi degenerativi correlati all'età.

Ingredienti:

Olio di pesce 33-22 TG; gelatina alimentare; calendula fiori estratto secco oleoso in olio di soja (tagetes erecta); agente di resistenza: glicerolo; addensante: glicerilmonostearato; zinco ossido; emulsionante: lecitina di soia in olio di soia (glycine soja); aroma arancio; rame solfato; coloranti: E171, E124.

Modo d'uso:

Si consiglia l’assunzione di una capsula al giorno a stomaco pieno o secondo consiglio del medico oculista.

Avvertenze:

Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di etá.

Formato

60 capsule molli.

Componenti

Mesozeaxantina, Luteina, Zeaxantina.

Appartengono alla classe dei carotenoidi e compongono il pigmento maculare. Le concentrazioni di questi pigmenti sulla macula lutea (parte della retina deputata alla visione distinta), sono variabili. La Mesozeaxantina, così come la Zeaxantina, è prevalente al centro della macula. La Luteina, invece, è maggiormente presente nella periferia maculare. La macula lutea è continuamente esposta alle radiazioni luminose: quelle di una particolare lunghezza d'onda (corrispondente 

alla luce blu) innescano una serie di reazioni che portano alla formazione di una grande quantità di radicali liberi.

Negli ultimi anni l'attenzione nei confronti del pigmento maculare è molto cresciuta, probabilmente perché numerosi lavori scientifici dimostrano il ruolo chiave, rivestito dal pigmento maculare, nel mantenere l'omeostasi e la salute del tessuto retinico continuamente soggetto a stress ossidativi.

Il meccanismo d'azione di Mesozeaxantina, Luteina e Zeaxantina è duplice:

Meccanismo diretto: questi carotenoidi agiscono da antiossidanti contro i radicali liberi.

Indiretto: queste molecole assorbono in modo selettivo proprio la nociva luce blu.

Studi scientifici hanno dimostrato che un'elevata quantità nel sangue di Mesozeaxantina, Luteina e Zeaxantina sono associate ad un ridotto rischio di malattie degenerative oculari come la degenerazione maculare legata all'età (DMLE). La DMLE è una patologia multifattoriale dove, però, lo stress ossidativo ricopre, nell'insorgenza e nella progressione della malattia, un ruolo fondamentale. Inoltre dati recenti hanno dimostrato che, concentrazioni ottimali ed omogenee di pigmento a livello maculare, vengono raggiunte solo attraverso la somministrazione giornaliera di formulazioni contenenti tutti e tre i carotenoidi e non parte di essi.

VITAMINA C

E' un monosaccaride antiossidante che si trova sia negli animali che nelle piante. Negli umani non può essere sintetizzato tal quale e deve essere introdotto con la dieta. La Vitamina C è un agente riducente e, grazie alle sue caratteristiche chimico-fisiche, ha capacità di neutralizzare le specie nocive dell'ossigeno.

VITAMINA E

E' un antiossidante liposolubile e protegge le membrane cellulari dall'ossidazione reagendo con i radicali lipidici prodotti nella reazione a catena della perossidazione lipidica. imuove i radicali liberi intermedi ed impedisce la reazione di propagazione. Il ruolo critico della Vitamina E nei confronti dei danni da stress ossidativo è sottolineato dai gravi danni (neuropatie periferiche,atassia cerebellare, retinopatie, etc.) causati da una sua carenza (malassorbimento o difetti genetici della molecola rasportatrice).

Le vitamine antiossidanti C ed E, pertanto, sono in grado di svolgere un ruolo profilattico importante nei confronti del danno maculare legato all'età.

ZINCO e RAME

Lo Zinco ed il Rame sono oligoelementi essenziali: contribuiscono ad assicurare l'efficienza di complessi enzimatici nell'ambito delle difese contro lo stress ossidativo. Lo Zinco contribuisce al mantenimento della capacità visiva normale. Un importante studio clinico statunitense ha dimostrato che lo Zinco, in associazione con altri antiossidanti, è utile per ridurre la progressione della DMLE.

L'EFSA (autorità europea sulla sicurezza alimentare) sulla base delle evidenze scientifiche, promuove questi oligoelementi insieme ad alcune vitamine (per esempio C ed E) come sostanze realmente in grado di difenderci dai danni dello stress ossidativo.