• LONGLIFE B12  1000mcg  60 Tavolette Divisibili
LONGLIFE B12  1000mcg  60 Tavolette Divisibili

LONGLIFE B12 1000mcg 60 Tavolette Divisibili

Integratore di vitamina B12

-15%

16,99 € 14,44 €

: 941181568

Integratore di vitamina B12

indicata per la sua azione protettiva a livello cardiovascolare, per il funzionamento del sistema nervoso e del sistema immunitario e per il metabolismo energetico, sublinguale.

La vitamina B12 (cianocobalamina) è una vitamina idrosolubile che appartiene alle vitamine del gruppo B, le cui funzioni nell’organismo sono di fondamentale importanza.

La B12 è richiesta per il corretto svolgimento del metabolismo energetico e per il funzionamento del sistema nervoso: il suo apporto ottimale contribuisce alla riduzione di stanchezza e affaticamento e al miglioramento della memoria.

Le fonti di vitamina B12 sono carni, pesce, uova e derivati del latte, mentre è assente nei cibi di origine vegetale, tanto che vegetariani e vegani rappresentano due particolari gruppi a rischio di carenza.

L’integrazione di questa vitamina può indurre miglioramenti nelle funzioni cognitive e avere effetti benefici in alcune sindromi depressive.

In associazione con la vitamina B6 e l’acido folico la B12 svolge un’azione protettiva a livello cardiovascolare, grazie alla capacità di ridurre livelli pericolosamente alti di omocisteina.

Principi attivi

Vitamina B12 (cianocobalamina): vitamina essenziale per il normale svolgimento dei processi metabolici di tutte le cellule, in special modo per quelle del midollo osseo, del sistema nervoso e immunitario.

La formulazione sublinguale garantisce un’assimilazione più rapida e un elevato grado di assorbimento della vitamina B12. Aroma ciliegia.

Benefici

- Metabolismo energetico

- Funzione del sistema nervoso

- Funzione psicologica

- Formazione dei globuli rossi

- Funzione del sistema immunitario

- Riduzione di stanchezza e affaticamento

- Processo di divisione cellulare

La carenza di vitamina B12 rappresenta un serio problema di salute che può causare anemia megaloblastica, inibizione della divisione cellulare e disturbi neurologici.

La peculiarità della vitamina B12 di essere presente solo negli alimenti di origine animale aumenta le probabilità soprattutto per i vegani e, in minore percentuale, per i vegetariani, di incorrere in stati carenziali.

Le gestanti che abbiano bassi livelli di vitamina B12 corrono il rischio di avere bambini con difetti del tubo neurale e i bambini allattati al seno da madri carenti in vitamina B12 possono sviluppare debolezza generale, anemia e altri problemi neurologici.

Anche gli anziani costituiscono un gruppo a rischio di carenza, conseguenza spesso causata dalla atrofia gastrica correlata all’età.

La somministrazione orale di vitamina B12 equivale a quella intramuscolare, pertanto può essere una scelta ragionevole per aumentare le sue riserve nell’organismo. 

MODO D'USO

1 tavoletta al giorno da sciogliere sotto la lingua.

AVVERTENZE

Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi.