• DAFLON 500mg Frazione Flavonoica Purificata Micronizzata  60 compresse
DAFLON 500mg Frazione Flavonoica Purificata Micronizzata  60 compresse

DAFLON 500mg Frazione Flavonoica Purificata Micronizzata 60 compresse

DAFLON 500mg utile in caso d'insufficienza venosa e stati di fragilità capillare.

farmaco senza obbligo di ricetta clicca qui per verificare se questo sito web è legale

27,00 €

: 023356049

INDICAZIONI

Sintomi attribuibili a insufficienza venosa; stati di fragilita' capillare.

POSOLOGIA

2 compresse rivestite con film al giorno (1 a mezzogiorno e 1 alla sera) al momento dei pasti, anche nell'insufficienza venosa del plesso emorroidario.

CATEGORIA FARMACOTERAPICA

Vasoprotettore e venotonico.

PRINCIPI ATTIVI 

Ogni compressa rivestita con film contiene 500 mg di frazione flavonoica purificata, micronizzata costituita da 450 mg di diosmina e 50 mg di flavonoidi espressi in esperidina.

ECCIPIENTI

Carbossimetilamido sodico, cellulosa microcristallina, gelatina, glicerina, ipromellosa, sodio laurilsolfato, ossido di ferro giallo E172, ossido di ferro rosso E 172, titanio diossido, macrogol 6000, magnesio stearato, talco.

CONTROINDICAZIONI / EFFETTI SECONDARI 

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

AVVERTENZE 

Nessuna.

INTERAZIONI

Non sono stati effettuati studi di interazione.

EFFETTI INDESIDERATI 

I seguenti effetti o reazioni avverse sono stati riportati e sono stati classificati secondo la seguente frequenza: molto comune (>=1/10); comune (>=1/100, <1/10); non comune (>=1/1.000, <1/100); raro (>=1/10.000, <1/1.000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non puo' essere definita sulla base dei dati disponibili). Patologie del sistema nervoso. Raro: vertigini, cefalea, malessere. Patologie gastrointestinali. Comune: diarrea, dispepsia, nausea, vomito; non comune: colite; non nota: dolore addominale. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Raro: rash, prurito, orticaria; non nota: edema al volto, alle labbra, alla palpebra; edema di Quincke. Patologie del sistema emolinfopoietico. Non nota: trombocitopenia. Segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

La sicurezza del farmaco in gravidanza non e' stata determinata; pertanto e' opportuno non somministrare il prodotto durante la gravidanza.In assenza di dati sull'escrezione nel latte, il trattamento deve essere evitato durante l'allattamento. Studi di tossicita' riproduttiva non hanno mostrato effetti sulla fertilita' nei ratti ne' maschi ne' femmine.

023356049

Riferimenti Specifici