• ENTEROGERMINA 6 MILIARDI/2 g  ADULTI 9 Bustine Gusto Agrumi
ENTEROGERMINA 6 MILIARDI/2 g  ADULTI 9 Bustine Gusto Agrumi

ENTEROGERMINA 6 MILIARDI/2 g ADULTI 9 Bustine Gusto Agrumi

Enterogermina ripristina l'equilibrio della flora batterica intestinale.

farmaco senza obbligo di ricetta clicca qui per verificare se questo sito web è legale

16,90 €

: 013046115

Enterogermina, ripristina l'equilibrio della flora batterica intestinale:

  • Si assume comodamente, quando serve, anche fuori casa.
  • Non necessita la conservazione in frigo.
  • Trasportabile: le confezioni non temono urti e pressioni.

ENTEROGERMINA 6 miliardi - Bustine

  • Formulazione indicata per adulti.
  • Posologia: una bustina al giorno, da sciogliere in acqua.
  • Ogni bustina contiene 6 miliardi di spore di Bacillus clausiipoliantibiotico resistente.
  • Aroma agrumi.
Confezione: 9 bustine.

INIDICAZIONI

Cura e profilassi del dismicrobismo intestinale e conseguenti disvitaminosi endogene. Terapia coadiuvante il ripristino della flora microbica intestinale, alterata nel corso di trattamenti antibiotici o chemioterapici.

POSOLOGIA

Posologia. Adulti: 1 bustina al giorno. Popolazione pediatrica: enterogermina 6 miliardi e' indicata solo nei pazienti adulti. Modo di somministrazione: la polvere puo' essere sciolta direttamente in bocca con la saliva e non e' necessario assumerla insieme ad acqua o altro liquido. Questo medicinale e' per esclusivo uso orale.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni bustina contiene 6 miliardi di spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente. Eccipiente con effetti noti: sorbitolo.

ECCIPIENTI

Cellulosa microcristallina, xilitolo, silice colloidale anidra, aroma arancia (contenente aromi naturali, maltodestrina, gomma di acacia (E414), sorbitolo (E420), butilidrossianisolo (E320)).

CONTROINDICAZIONI / EFFETTI SECONDARI

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

AVVERTENZE 

Avvertenze speciali. Batteriemia/sepsi: dopo l'immissione in commercio sono stati segnalati casi di batteriemia, setticemia e sepsi in pazienti immunocompromessi o gravemente malati e in neonati pretermine. Nel caso di alcuni pazienti malati in condizioni critiche, l'esito e' stato fatale. ENTEROGERMINA deve essere evitato in questi gruppi di pazienti (vedere paragrafo 4.8). Questo medicinale e' solo per uso orale. Non iniettare o somministrare per altre vie. Un uso non corretto del medicinale ha provocato reazioni anafilattiche gravi come shock anafilattico. Precauzioni d'impiego: nel corso di terapia antibiotica si consiglia di somministrare il preparato nell'intervallo fra l'una e l'altra
 somministrazione di antibiotico.

EFFETTI INDESIDERATI

Durante il trattamento con questo medicinale sono stati osservati i seguenti effetti indesiderati, classificati secondo la classificazione MedDRA per classe di organi e in base alle seguenti classi di frequenza: molto comune (>=1/10); comune (>=1/100,<1/10); non comune (>=1/1.000,<1/100);raro (>=1/10.000,<1/1.000); molto raro <1/10.000); non nota (la frequenza non puo' essere definita sulla base dei dati disponibili). Infezioni ed infestazioni. Non nota: batteriemia, setticemia e sepsi (in pazienti immunocompromessi o gravemente malati). Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Non nota: reazioni di ipersensibilitÓ, compresi eruzione cutanea, orticaria e angioedema. Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e' richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Gravidanza: non sono disponibili dati relativi all'uso di Enterogermina in donne in gravidanza; pertanto non e' possibile trarre conclusioni sulla sicurezza dell'uso di Enterogermina durante la gravidanza. Enterogermina deve essere usata durante la gravidanza solo se i potenziali benefici per la madre superano i potenziali rischi, compresi quelli per il feto. Allattamento: non sono disponibili dati relativi all'uso di Enterogermina durante l'allattamento relativamente alla composizione del latte materno e agli effetti sul bambino. Non e' possibile trarre conclusioni sulla sicurezza dell'uso di Enterogermina durante l'allattamento. Enterogermina deve essere usata durante l'allattamento solo se i potenziali benefici per la madre superano i potenziali rischi, compresi quelli per il bambino allattato al seno. Fertilita': non sono disponibili dati sull'effetto di Enterogermina sulla fertilita' umana.

013046115

Riferimenti Specifici